Con Milkman Anna Burns ha vinto il Man Booker Prize

Anna Burns ha vinto il Man Booker Prize con Milkman. E’ la prima autrice del nord Irlanda, nell’isola il riconoscimento mancava da  dodici anni quando a vincerlo fu Anne Enright.

Milkman è una storia ambientata negli anni dei Troubles ma il conflitto non viene mai nominato. E’ uno spaccato della società di allora con gli occhi puntati all’umanità, si ride e si piange, si parla di cose terribili, ma si usa un linguaggio lieve.

 

Vorrei vederlo tradotto presto nel nostro Paese dove libri come Eureka street sono stati accolti con affetto. Dove la vicinanza con il popolo del Nord Irlanda è sempre stata forte. Milkman non potrà che essere accolto con affetto e interesse.

E non è un caso che il premio Anna Burns lo abbia vinto oggi, nel giorno dell’anniversario della consegna del Premio Nobel per la pace a David Trimble e John Hume nel 1998